Infortuni nel settore edilizia

Si.Med. informa:

Nella sicurezza del lavoro non si smette mai di parlare degli infortuni nel settore della edilizia, uno di quelli a maggior rischio di pericoli.

Nel biennio 2016/2017 è stato realizzato il progetto “Cantiere Complesso” dalla Direzione Regionale dell’INAIL per l’Umbria,  il CESF di Perugia e il TESEF ( Terni edilizia sicurezza e informazione). L’obiettivo è quello di coinvolgere i datori di lavoro e lavoratori in un percorso formativo e motivazionale per l’acquisizione di una metodologia di osservazione di comportamenti che vengono assunti all’interno dei cantieri con la finalità di limitare i rischi che si potrebbero incontrare e adottare comportamenti sicuri nella logica nel miglioramento continuo.

Alessandra Ligi, direttore regionale dell’INAIL, ha voluto rimarcare il lavoro di squadra e coinvolgimento dei datori di lavoro e i lavoratori stessi che ha consentito di dare il massimo nell’ambito delle rispettive competenze e sottolineare la sinergia delle due fazioni lavorative.

SWP_002

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.